25/26 Maggio: AiLux presente a IVS Industrial Valve Summit Stand 97 Hall C

AiLux Srl Automaz.ni Sottostaz.ni Elettriche a IVS-Industrial Valve Summit 2022: soluzioni, servizi e accessori per comunicazioni industriali sicure nel mercato oil & gas.

Rigenerazione dei pacchetti di dati per reti Lonworks FFT-10: un dispositivo per brevi pacchetti spirius frame per moltiplicare la lunghezza della rete fino a quattro volte. AP-REPEATER-2CH-FTT10-CM20, serie Gateway, funziona in modalità STAND ALONE. Il ripetitore è un modulo LonWorks che permette di interfacciare dispositivi su FTT10 e può comunicare attraverso un bus Lonworks, dispone di un contenitore con connessione su guida DIN che permette un facile inserimento nel quadro di comando per applicazioni industriali.

Venite a trovarci allo Stand 97 Hall C il 25/26 maggio e si parlerà anche di cybersecurity industriale grazie alla nostra partecipazione alla IECTC75WG15; il comitato tecnico per la redazione del protocollo sicuro IEC62351.

Inoltre, ci sarà una nuova opportunità per l’IoT industriale: un’offerta di soluzioni di manutenzione predittiva intelligenti, semplici e innovative grazie all’utilizzo di dispositivi che comunicano con il protocollo LoRaWan.

Ma soprattutto presenteremo l’apparato DCM2022 Diagnostic Communication Master, progettato e sviluppato da AiLux Srl. Una Master Station che controlla fino a 300 attuatori e funziona come una interfaccia tra il livello superiore del sistema e i dispositivi di campo, fornendo un avanzato sistema di controllo e monitoraggio centralizzato. Attraverso una rete multi-protocollo è in grado di comunicare con fibra ottica, oppure con connessioni wireless oltre a cablaggi in rame (tutti contemporaneamente). Apparato estremamente flessibile, innovativo e completamente customizzabile, la RTU può essere integrata o adattata a qualsiasi dispositivo per fornire i dati di manutenzione avanzata e quelli connessi alle comunicazioni. Basata su una architettura modulare presenta due Linee Modbus TCP/IP e due Modbus RTU ed è capace di gestire reti complesse con quattro livelli di accesso protetti da password, per garantire la massima sicurezza della rete (AiLux è membro attivo del comitato tecnico IEC TC57 WG15, un gruppo internazionale di lavoro per la stesura del protocollo sicuro IEC62351-Cybesecurity OT Industriale). L’apparato è altamente efficiente ed un potente strumento di comunicazione: attrezzata con una interfaccia grafica consente all’operatore locale di avere il pieno controllo anche se le altre interfacce (DCS, terminale di configurazione o supervisore locale )non sono attive. Fornisce inoltre schermate specifiche per la gestione di ogni singolo dispositivo, abilitando l’operatore per attuare a distanza la manutenzione necessaria. E’ un dispositivo modulare in grado di soddisfare molteplici esigenze specifiche, a partire da semplici architetture senza ridondanza fino a soluzioni estremamente più complesse, come per esempio la configurazione Master &Slave in backup con moduli di uscita collegati da linea in fibra ottica che consente all’apparato di pilotare i loop fino a dieci chilometri di distanza.

Non perdetevi inoltre il nostro intervento del 25 maggio durante la sessione 5 presso l’Aula Colleoni – Piano Terra, 13:30 – 16:00: utilizzo del protocollo IEC-60870-5-104 nel telecontrollo e gestione degli impianti oil and gas , un caso reale.

Automazioni impianti Oil & Gas

Grazie a tecnologie digitali LonWorks e alle reti Profibus e Hart-bus offriamo supporto alla ingegnerizzazione di soluzioni di comunicazione nel settore Oil&Gas.

Glossario

Nel nostro Glossario Ailux trovi le definizioni dei termini utilizzati nei nostri protocolli di comunicazione:...

Richiedi informazioni

Richiesta informazioni