Dispositivi LoRaWan

AiLux realizza alcuni dispositivo LoRaWan per la raccolta dei dati sul campo, relativa alla misurazione della temperatura e della pressione delle tubazioni per il teleriscaldamento.

LoRa ( Lo ng Ra ESN) è un brevetto digitale di comunicazione dati wireless tecnologia sviluppata da Cycleo di Grenoble, in Francia, e acquisita da Semtech nel 2012.  LoRa utilizza sub-gigahertz senza licenza radiofrequenza band come 169 MHz , 433 MHz, 868 MHz (Europa) e 915 MHz (Nord America). LoRa consente trasmissioni a lungo raggio (oltre 10 km nelle aree rurali) con un basso consumo energetico. La tecnologia è presentata in due parti: LoRa, lo strato fisico e LoRaWAN (Long Range Wide Area Network), gli strati superiori.

LoRa e LoRaWAN consentono una connettività economica e a lungo raggio per dispositivi Internet of Things (IoT) nei settori rurale, remoto e offshore. Sono tipicamente utilizzati nelle attività minerarie, nella gestione delle risorse naturali, nelle energie rinnovabili, nella logistica transcontinentale e nella gestione della supply chain.

LoRaWAN è la rete su cui opera LoRa e può essere utilizzata da IoT per le industrie remote e non connesse. LoRaWAN è un protocollo di livello MAC ( Media Access Control ) per la gestione della comunicazione tra gateway LPWAN e dispositivi end-node, gestito dalla LoRa Alliance. La versione 1.0 della specifica LoRaWAN è stata rilasciata a giugno 2015. In termini di base, si può considerare LoRaWAN un nuovo WiFi per connettere nuovi dispositivi IoT in ogni settore. 

LoRaWAN definisce il protocollo di comunicazione e l’architettura di sistema per la rete, mentre il livello fisico LoRa consente il collegamento di comunicazione a lungo raggio. LoRaWAN è anche responsabile della gestione delle frequenze di comunicazione, della velocità dei dati e dell’alimentazione per tutti i dispositivi. I dispositivi nella rete sono asincroni e trasmettono quando dispongono di dati da inviare. I dati trasmessi da un dispositivo nodo finale sono ricevuti da più gateway, che inoltrano i pacchetti di dati a un server di rete centralizzato. Il server di rete filtra i pacchetti duplicati, esegue i controlli di sicurezza e gestisce la rete. I dati vengono quindi inoltrati ai server delle applicazioni. La tecnologia mostra un’elevata affidabilità per il carico moderato, tuttavia presenta alcuni problemi di prestazioni relativi all’invio di conferme.

Le piattaforme basate su LoRaWAN includono:

  • Wavebricks sta creando una rete di dati e geo-localizzazione distribuita globalmente, crowd-source e aperta, di proprietà e gestita dai suoi utenti. Wavebricks intendeva essere un’infrastruttura LoRaWAN decentralizzata, che consente a più server di rete di funzionare tra loro. Wavebricks è sviluppato da Strataggem che fornisce infrastrutture di rete, gateway rugger e nodi personalizzati per smart city, industria 4.0, agricoltura intelligente e robotica. Wavebricks combina la tecnologia di posizionamento centimetrica e la comunicazione IoT in un servizio unico.
  • Globalsat , sia un LoRaWAN pubblico che un fornitore privato di soluzioni LoRa Nodes per la WW, include Europa, Stati Uniti, Asia e il mercato giapponese.
  • Fleet Space Technologies utilizza LoRaWAN per fornire un’enorme connettività ai sensori e dispositivi IoT nelle aree rurali, remote e offshore.
  • ThingsConnected, una piattaforma gratuita fornita da UK Digital Catapult
  • The Things Network: The Things Network sta creando una rete di dati IoT open source, distribuita in tutto il mondo, di proprietà e gestita dai suoi utenti. Usando tecnologie a bassa potenza ea lungo raggio, The Things Network offre uno stack end-to-end: da nodi, gateway, server di rete, gestione dei dispositivi e integrazioni con i principali fornitori di cloud e piattaforme IoT. Tutto completamente sicuro e configurabile dall’utente finale.
  • iFrogLab, fornitore pubblico LoRaWAN e LoRa per il Nord America e Taiwan.
  • IoT-X, piattaforma di Stream Technologies per reti pubbliche e private.
  • ResIOT.io, piattaforma per reti private, pubbliche e progetti IoT. 
  • OpenChirp, livello di gestione aperto su LoRaWAN, sviluppato presso la Carnegie Mellon University , per il contesto dei dati, l’archiviazione, la visualizzazione e il controllo degli accessi . L’obiettivo principale è semplificare l’esperienza di aggiungere e utilizzare nuovi dispositivi nella rete, nonché migliorare le prestazioni per le comunità che condividono la larghezza di banda e la località.
  • Everynet fornisce una piattaforma e gateway per l’utilizzo di Lora nelle Americhe, in Europa, in Cina.
  • Actility  offre ThingPark Wireless, una piattaforma di gestione della rete per implementazioni pubbliche LoRaWAN e ThingPark Enterprise, per reti dedicate e private. 
  • Senet , fornitore LoRaWAN pubblico in Nord America.
  • LORIOT.io, operatore pubblico globale di LoRaWAN e piattaforma per reti private e pubbliche.
  • L’ecosistema LPWAN comprende fornitori di analisi, come Semtech Corporation (Stati Uniti), LORIOT (Svizzera), NWave Technologies (Regno Unito), SIGFOX (Francia), WAVIoT (Texas, Stati Uniti), Actility (Francia), Ingenu (San Diego, Stati Uniti) , Link Labs (Maryland, Stati Uniti), SIG senza peso e Senet, Inc. (Portsmouth, Regno Unito), ResIOT e UNIDATA (Italia) e vari altri come fornitori di servizi e imprese. Altre parti interessate del mercato della rete a bassa potenza di bassa potenza comprendono operatori di telecomunicazioni come Vodafone (Regno Unito) e Orange (Francia), che integrano questi dispositivi intelligenti e li vendono agli utenti finali per soddisfare le loro specifiche esigenze aziendali.

Richiedi informazioni

Richiesta informazioni

Sistemi di automazione per impianti Oil & Gas

Grazie a tecnologie digitali LonWorks e alle reti Profibus e Hart-bus offriamo supporto alla ingegnerizzazione di soluzioni di comunicazione nel settore Oil&Gas.

Glossario

Nel nostro Glossario Ailux trovi le definizioni dei termini utilizzati nei nostri protocolli di comunicazione:...